Conoscere il linguaggio HTML

  • 1
  •  
  •  
  •  
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    3
    Shares

conoscere il linguaggio HTML

Conoscere il linguaggio HTML o l’HyperText Markup Language è un elemento fondamentale per la creazione di un sito web in quanto è un linguaggio di markup solitamente usato per formattare e impaginare documenti ipertestuali disponibili nel WWW sotto forma di pagine web.
È un linguaggio di pubblico dominio la cui sintassi è stabilita dal World Wide Web Consortium (W3C).
Attualmente i documenti HTML sono in grado di incorporare molte tecnologie, che offrono la possibilità di aggiungere al documento ipertestuale controlli più sofisticati sulla resa grafica, interazioni dinamiche con l’utente, animazioni interattive e contenuti multimediali. Si tratta di linguaggi come CSS, JavaScript, XML, JSON, o di altre applicazioni multimediali di animazione vettoriale o di streaming audio o video.
Al giorno d’oggi sono molti i web designer che si affidano alla scrittura del codice HTML ead applicazioni specifiche come gli editor WYSIWYG che permettono al designer stesso di occuparsi anche dell’aspetto grafico della pagina.Ma ci sono altrettanti sviluppatori che preferiscono utilizzare direttamente il codice HTML, in modo da avere un maggior controllo sul risultato finale e sulla pulizia del codice scritto cosa non garantita dagli editor.
Ma sia ben chiaro, l’HTML è solo un linguaggio di formattazione che mette a disposizione le modalità di impaginazione o visualizzazione grafica (layout) del contenuto, testuale e non, di una pagina web attraverso dei tag di formattazione. Quindi l’HTML non è un linguaggio di programmazione in quanto il suo codice è in grado soltanto di strutturare e decorare dati testuali anche se supporta l’inserimento di immagini o filmati esterni. Il linguaggio HTML e la sua variante XHTML, hanno come scopo quello di gestire i contenuti creandone un’associazione o specificandone allo stesso tempo la struttura grafica (layout) all’interno di una pagina web. Per fare questo si ricorre all’utilizzo di diversi tag html. Ogni tag html serve a specificare un diverso ruolo dei contenuti di una pagina web. Di conseguenza la formattazione consiste nell’inserimento nel testo di marcatori o etichette appunto denominati tag html, che descrivono la funzione, il colore, le dimensioni, la posizione relativa o altre caratteristiche all’interno della pagina. I browser che leggono il codice mostrano all’utente formattazioni predefinite per ogni tag html che incontrano. Tuttavia questa formattazione è completamente sotto il controllo dell’utente, che può modificarla nelle Impostazioni del suo browser. Quando un documento ipertestuale scritto in HTML è memorizzato in un file la sua estensione è tipicamente .html o .htm.


  • 1
  •  
  •  
  •  
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    3
    Shares
Precedente Il CSS (Cascading Style Sheets) Successivo Creare un blog