Il CSS (Cascading Style Sheets)

  • 4
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    4
    Shares

css (cascading style sheets)

 

Il CSS (Cascading Style Sheets) che tradotto in italiano vuol dire letteralmente fogli di stile a cascata, in informatica, è un linguaggio usato per definire la formattazione di documenti HTML, XHTML e XML ad esempio i siti web e relative pagine web.

Le regole per comporre il CSS sono contenute in un insieme di direttive (Recommendations) emanate a partire dal 1996 dal W3C.

Esistono tre tipi di fogli di stile CSS: esterni, interni, in linea.

•Gli stili esterni controllano l’aspetto degli oggetti presenti su diverse pagine di un sito.
•Gli stili interni controllano l’aspetto di una singola pagina.
•Gli stili in linea controllano solo un elemento su di una singola pagina, anche una sola parola.

Si possono usare fogli di stile multipli, i quali sanno già automaticamente in che modo dovranno rinviare l’uno all’altro; in generale, quelli in linea hanno la precedenza sui fogli interni, i quali a loro volta ce l’hanno sugli esterni.

La creazione di un foglio di stile e la scrittura dei comandi di CSS avviene mediante l’utilizzo di un editor di testo. Perché le regole inserite entrino in vigore e la vostra pagina web le rispetti, non dovete fare altro che collegare il foglio di stile al vostro HTML.


  • 4
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    4
    Shares
Precedente Perché usare Wordpress? Successivo Conoscere il linguaggio HTML